Top » Catalog » Utilità » Manna

My Account  |  Cart Contents  |  Checkout   
Erboristeria Demetra  
bushflower
 My Account  Cart Contents  Checkout  
Categories
 

Alimenti

Cosmetici

Erbe Officinali

Erboristici

Libri

Varie

Dr. Giorgini
Articles
 

Utilità

 - Alimentazione naturale

 - Birra

 - Nicotina

Newsletter

FAQ

Cosa dice la legge?

Erbario

Scambio Link
Information
 

About Us

Shipping & Returns

Privacy Notice

Featured Products

Conditions of Use

Contact Us

Login

Vai al Carrello

Prodotti Nuovi

Offerte

Ricerca Avanzata

Recensioni

Comunica ad un amico
Featured
3X2 GLUCOSAMINA JOINT COMPLEX GEL DA MASSAGGIO 125 ML
3X2 GLUCOSAMINA JOINT COMPLEX GEL DA MASSAGGIO 125 ML
50.70€
33.80€
Specials more
ENCICPLOPEDIA DELLE PIANTE MEDICINALI - PLANTA MEDICA
ENCICPLOPEDIA DELLE PIANTE MEDICINALI - PLANTA MEDICA
42.00€
35.70€
Manufacturers
Manna

LA MANNA

La Manna è un dolce dono della natura e viene prodotta esclusivamente in Sicilia nelle zone di Castelbuono e del suo circondario.
Ben nota sin dall’antichità, i medici arabi la tennero in grande considerazione e dal secolo X in poi il suo uso andò gradualmente diffondendosi ad opera dei maestri della scuola salernitana che la conoscevano con molta probabilità tramite i grandi terapeutici greci e romani.
La Manna da frassino la troviamo per la prima volta in una lettera di Federico Il nel 1239; all’inizio del 1500 era talmente in uso che la regina Isabella, moglie di Federico, re di Napoli, decretò un dazio sulla manna per aumentare le entrate dello stato.
Giovanni Crisostomo Magneno, professore di medicina nell’Università di Pavia, nel 1658, nella monografia “De Manna” afferma che le qualità benefiche della manna dipendono in gran parte dalla felice composizione di vari elementi: "una cera ed un miele primigenio, un alito tondo, un sale nitroso ed uno ammoniacale" e conclude facendo risaltare alcuni dei singolari pregi di questo miracoloso prodotto della natura.

COME SI RICAVA
La manna si ricava attraverso incisioni praticate con apposito coltello sul tronco del frassino, albero della famiglia delle oleacee, di cui è la linfa elaborata discendente. Il periodo di incisione e di raccolta va dalla prima decade di luglio a settembre, ma esiste una stretta relazione tra l’andamento climatico della stagione e la quantità della produzione.
Il succo violaceo ed amaro che sgorga subito dalla incisione, al contatto con l’aria, ma soprattutto al caldo sole di Sicilia diventa dolce e si solidifica sul tronco.
La raccolta viene effettuata con attrezzi particolari e dà luogo alle due qualità principali; la manna cannolo e la manna rottame o lavorazione.
Molto si è scritto sulla prodigiosa facoltà del frassino, pianta diffusa in tutta l’area mediterranea e sub mediterranea, di produrre manna soltanto in questa piccolissima zona della Sicilia, ma questa particolare caratteristica è determinata dalla miracolosa coincidenza di svariati, favorevoli fattori ambientali.

CARATTERISTICHE
La composizione chimica della manna è varia e complessa, ma in genere si può così riassumere:

ACQUA 10% MANNINOTETROSIO 12-16% RESINE0,5-0,10%
GLUCOSIO 2,2-3% MANNINOTRIOSIO  6-16% SALI 1,5-2%
LEVULOSIO 2,5-3,4% MANNITE 40-60% SOSTANZE INDETERMINATE  9,55-10,75%

La manna è innocua e priva di azioni secondarie (è sconsigliata solo nei casi di occlusione intestinale, appendiciti, peritoniti e in soggetti particolarmente debilitati) ma le sue virtù sono numerose; è un ottimo purgante e lassativo; è indicata nei casi di indigestione, perché non irritando evita l’insorgere di una gastrite o di una gastroenterite; nella stitichezza atonica o spastica; come disidratante e antitossica in taluni casi di avvelenamento; nei casi di ipertensione endocranica, nel coma apoplettico; nell’ascaridosi associata a santonina, muschio di Corsica e seme santo; ha azione antirachitica (Lecoq); espettorante, fluidificante, emolliente e sedativa della tosse; decongestionante, calmante e detersiva nelle bronchiti croniche, nelle faringiti, laringiti e tonsilliti, somministrata isolatamente o associata ad estratto di liquirizia, essenza delle esperidi, ecc… (Tocco); associata a sali di rame, zinco, succo di limone, tannino, ecc. è indicata per gargarismi ad azione risolvente e disinfettante; in soluzioni ipertoniche per l’azione disidratante nella cura delle piaghe e delle ulcere, specie varicose, favorisce una riduzione del gonfiore, una decongestione, una detersione e cicatrizzazione talora rapide; in soluzioni più o meno concentrate in varie malattie ginecologiche, specialmente nei casi in cui è necessario diminuire una abbondante secrezione; in oculistica sotto forma di collirio in diverse malattie fra le quali le macchie calcaree, il leucoma, l’arco senile (Tocco); nei casi di diabete come dolcificante in quanto non modifica il livello glicemico, non provoca glicosuria; ha azione colagoga in quanto libera la colecisti e le vie biliari del loro contenuto ed ha azione coleretica in quanto aumenta la secrezione biliare per stimolazione epatica; nelle cure dimagranti. Nell’utilizzazione come purgante la manna va somministrata (sciolta in acqua o latte caldo) nelle dosi di 30/60 g. per gli adulti, per i bambini nella prima infanzia di 5/10 g., da 2 a 3 anni di 10/15 g., da 3 a 5 anni di 15/20g.

A garanzia del consumatore e tutela della genuinità del prodotto naturale con R.D.L. 12 agosto 1927, n. 1773, convertito nella L. 24 dicembre 1928, n. 3144, è stato stabilito che «Il nome di MANNA è riservato al prodotto derivante da incisione nella corteccia dell’orniello od amolleo (fraxinus ornus) e del frassino (fraxinus excelsior). E’ vietato preparare, vendere, porre in vendita o mettere comunque in commercio, manna contenente saccarosio, sostanze amidacee o sostanze estranee di qualsiasi natura, tranne le impurezze naturali nella proporzione normale per i diversi tipi di manna».

LE RICETTE

TISANA LASSATIVA ALLA MANNA
Manna g. 100, Acqua calda g. 1000. Si scioglie e si filtra. Da consumarsi a bicchieri.

LATTE PURGATIVO
Manna g. 60, Latte caldo g. 200. Si scioglie e si cola. Da prendere in una volta.

ELEUTTARIO LASSATIVO PER ADULTI
Manna g. 10, Miele bianco g. 100, Ossido di magnesio g.15. Si scioglie la manna nel miele caldo, si cola la miscela, alla colatura si aggiunge la magnesia. Da somministrare g. 20 al mattino a digiuno.

ELEUTTARIO LASSATIVO PER BAMBINI
Manna g. 25, Fiori di solfo lavati g. 50, Ossido di magnesio g. 50, Miele bianco g. 200. 1 o 2 cucchiai in una tazza di latte caldo.

PURGANTI PER ADULTI

  • Manna g. 60, Foglie di sena g. 4, Solfato di sodio g. 15, Acqua bollente g. 100. Da prendere in una o due volte.
  • Foglie di sena g. 10, Fare un infuso in acqua g. 150, Solfato di sodio g. 15, Sciroppo di manna g. 30. 2 cucchiai da zuppa ogni 3 minuti (consigliata da Messini nei malati di coma apoplettico).
  • Muschio di Corsica g. 6-10, Seme santo g. 1-6, Fare un infuso in latte g. 125, manna 20. Da prendersi al mattino a digiuno (consigliata da Messini nell’ascaridiosi).

APOZEMA PURGATIVO
Manna g. 60, Follicoli di senna mondate g. 10, Rabarbaro cinese contuso g. 5, Solfato di sodio officinale g. 15, Acqua distillata bollente g. 100. Si versi l’acqua bollente sulla sena e sul rabarbaro: dopo 30 minuti di infusione si coli spremendo, si aggiungano il solfato di sodio e la manna e si faccia sciogliere a mite calore; si coli, si lasci depositare, si decanti. Le quantità indicate devono dare g. 180 di apozema.

INFUSO DI MANNA E SENA
Foglie di sena g. 10, Fa infuso alla colatura in acqua g. 150, Aggiungi all’infuso caldo manna g. 25. Filtrare. Da prendere in una volta a digiuno come purgante.

SCIROPPO DI MANNA E SENA
Manna g. Manna g. 60, Sena g. 15, Alcolato di anice g. 1, Zucchero g. 200, Acqua g. 150. Da prendere come purgante.

ACQUA LASSATIVA DI VIENNA
Foglie di senna g. 10, Anice volgare g. 2, Fa infuso alla colatura in acqua distillata g. 120. Nell’infuso caldo si aggiunga: Solfato di sodio g. 15, Manna g. 20, Acqua quanto basta. Da prendere come purgante.

MANNA AL LAMPONE
Manna g. 45, acqua g. 120, Carbone animale g. 5, Sciroppo di lampone g. 30, Sciroppo di fior di pesco g. 30. Fondere nell'acqua a lieve calore, aggiungere il carbone e mantenere la miscela sul fuoco per circa 30 minuti, agitando. Filtrare e, dopo raffreddamento aggiungere i due sciroppi. Da prendere come purgante.

CONSERVA DI TRONCHIN
Manna g. 125, Polpa di cassia g. 30, Sciroppo di viole g. 15, Acqua di fior di arancio g. 8. 1-2 cucchiai per adulti; 1-2 cucchiaini per bambini.

MARMELLATA DI ZANETTI
Manna g. 60, Sciroppo di Grimauve g. 4-5, Cassia cotta g. 30, Olio di mandorle dolci g. 30 Burro di cacao g. 23, Kermes minerale g. 0,2, Acqua di fiori di arancio g. 15. Raccomandata contro il catarro bronchiale.

INDIETRO

 

© Copyright 2000Erboristeria Demetra.

Products related to this article:
MANNA CANNULI (FRAXINUS ORNUS)           - 100 gr.
MANNA CANNULI (FRAXINUS ORNUS) - 100 gr.
italiano English Deutsch Español Français
Shopping Cart more
0 items
Quick Find
 
Use keywords to find the product you are looking for.
Advanced Search
What's New? more
LINEA PICCOLI - BAGNOSCHIUMA 200 ML
LINEA PICCOLI - BAGNOSCHIUMA 200 ML
10.40€
Bestsellers
01.FLACONE ML 30 "FARMACIA" CON CONTAGOCCE
02.YERBA MATE CANARIAS 1 KG
03.GUARANA' SEMI POLVERE ( PAULLINIA CUPANA - 100 gr.
04.TE' VERDE EXTRA GUNPOWDER(CAMELLIA THEA) - 100 gr.
05.YERBA MATE ROSAMONTE SPECIALE 500 GR.
06.MIDRO O TE' DEL NILO O ERBE SVIZZERE - 100 gr.
07.SIERO DI LATTE IN POLVERE 500 GR
08.ASSENZIO ROMANO ( ARTEMISIA ABSINTHIUM) - 100 gr.
09.CLORURO DI MAGNESIO 1 KG IN CONFEZIONE SIGILLATA
10.ERBE PER PICCOLO AMARO SVEDESE GR 90,2
11.YERBA MATE ROSAMONTE 500 GR.
12.SUCCO DI MIRTILLO NERO 330 ML BIO
13.CROCCANTINI AL SESAMO SESAMAC 50 GR.
14.SENNA FOGLIE TT ( CASSIA ANGUSTIFOLIA - 100 gr.
15.SEMI DI GIRASOLE BIO SGUSCIATI 250 GR
erboristeria online | erboristeria on line | Progetti Ecommerce